Recupero dati Hard Disk

Recupero dati Hard Disk DataRecu

Mettiti immediatamente in contatto con noi al numero 351.67.46.150 per il recupero dati hard disk oppure al nostro indirizzo mail info@datarecu.it, uno dei nostri addetti al Servizio Clienti sarà lieto di aiutarla ed indirizzarla verso la soluzione più adatta alle sue esigenze.

Diagnosi gratuita, recupero dati in 7/10 giorni lavorativi

Diagnosi a pagamento, recupero dati in 2/3 giorni lavorativi

Diagnosi a pagamento, recupero dati in 2/3 giorni

RECUPERO DATI HARD DISK

Se il tuo Hard Disk smette di funzionare, non entrare nel panico e mettiti subito in contatto con noi.

Recupero dati Hard Disk da tutti i dispositivi Western Digital, Samsung, Seagate e Toshiba

Quello che ti offriamo è il ritiro gratuito del dispositivo ed una prima analisi in laboratorio, con l’obiettivo di individuare il motivo per cui ha smesso di funzionare.

Una volta individuata la causa, il nostro dipartimento amministrativo le elaborerà e le invierà un preventivo non vincolante, che lei è libero di accettare o rifiutare.

In caso di mancata accettazione, si procede con l’imballaggio e la restituzione del dispositivo al cliente, l’unico costo che dovrà affrontare sono le spese di spedizione (25 euro). In caso di accettazione da parte del cliente del preventivo, in un lasso di tempo che va dai 5 ai 7 giorni lavorativi, e senza nessun tipo di anticipo, verrà emessa ed inviata una lista con tutto ciò che è stato possibile recuperare dal suo dispositivo danneggiato.

Se la lista che le inviamo è completa, ed il recupero dati è andato a buon fine, il cliente pagherà ciò che è stato pattuito in fase di accettazione del preventivo, ed i dati verrano registrati su un dispositivo nuovo che le verrà inviato gratuitamente. Nel caso in cui la lista sia incompleta, il cliente non è vincolato al pagamento, ma semplicemente verrà restituito il dispositivo nonostante l’accettazione del preventivo.

Non aspettare, comincia subito il tuo recupero dati mettendoti in contatto con noi al numero 351.67.46.150 o scrivendoci alla nostra mail info@datarecu.it.

Percentuale successo recupero dati

Motore 80%
Testine 85%
Elettronico 89%
Track 90%

Cause più comuni sul danneggiamento ad un Hard Disk

Danni fisici

Possono essere varie le cause che possono danneggiare il suo Hard Disk. Precisiamo col dire, che soltanto un caso su quattro è dovuto ad errore umano, gli altri  sono dovuti a malfunzionamenti dei dispositivi. In questo paragrafo cerchiamo di mettere in evidenza le piùcause  comuni.

Per la maggiore, è senz’altro la rottura delle testine. Ovviamente in questo caso l’Hard Disk non è più in grado di leggere le informazioni registrate sul piatto. Si richiede quindi l’apertura del disco in camera bianca, dove si cerca di “trapiantare” delle testine nuove che devono essere assolutamente uguali ed identiche a quelle rotte. Questa operazione è una delle più difficili tra le casistiche di recupero dati. In questi casi inoltre, bisogna sempre sperare che le testine non abbiano toccato e graffiato il piatto del disco, in questo caso i dati non possono essere recuperati. Per questo è importante non continuare ad l’Hard Disk.

Le seconda causa più frequente è quella dettata dai picchi di corrente che possono subire i vostri dischi. In questi casi, il piatto dell’Hard Disk si può addirittura deformare. Queste imperfezioni all’occhio umano sono impercettibili ma decisive in fase di lettura dati per il disco. Con questa casistica, nella maggior parte delle volte è possibile recuperare quasi la totalità dei dati presenti nel dispositivo.

Molto raramente il problema si presenta nel “Track” del disco. Ogni Hard Disk ha una parte di memoria dove vengono immagazzinate le informazioni che permettono al dispositivo di funzionare, ad esempio dove si trovano determinate aree sul piatto, o a quanti giri deve andare il disco per trovare una determinata informazione. Anche in questo caso il recupero è considerato “mediamente facile”.

Il danno più raro, e più costoso che si possa affrontare nel campo del recupero dati è quello della rottura del motore.

 

Danni Logici

Come detto in precedenza, un problema su quattro è provocato dall’errore umano. In questi casi è necessario non tentare di recuperare i dati con dei metodi “Fai da te”, o scaricando alcuni programmi su internet. Cosi facendo si rischia di rendere i file illeggibili e irrecuperabili.

La causa più comune è la cancellazione dei dati. Molte volte l’utente involontariamente trascina dei file nel cestino, svuotandolo poi definitivamente. Quello da fare è smettere di usare il Pc, per evitare la sovrascrittura del file o dei file persi, ed inviarci l’Hard Disk a noi. Con dei programmi specializzati, senza problemi saremo in grado di recuperare la quasi totalità dei dati perdi.

Molte volte si formatta il Pc senza volerlo, e credeteci, questo caso non è cosi raro come possiate credere. Anche in questo caso bisogna spegnere il pc per evitare la sovrascrittura ed inviarci il dispositivo di Storage.

Come prevenire una perdita di dati con gli Hard Disk

In questa guida, vogliamo darvi alcuni consigli utili su come devono essere gestiti i dispositivi di storage per evitare una perdita di dati. Ovviamente, un eventuale guasto, può non sempre dipendere da un nostro errato uso, ma anche semplicemente da un difetto di fabbrica.

Evitare di tenere il suo dispositivo vicino a fonti che generano campi magnetici, questo può sicuramente provocare una perdita di dati.

Installi un gruppo di continuità e lo colleghi alla sua unità. Questi sistemi proteggono il suo Hard Disk durante un black-out, proteggendo il suo dispositivo da sbalzi di temperatura improvvisi.

Scollegare sempre il PC dalla rete elettrica quando non viene utilizzato.

Evitare di spengere il suo PC con il tasto Reset, farlo solo nei casi in cui siate necessariamente costretti a farlo.

Scollegare sempre il PC dalla rete elettrica quando non viene utilizzato.

Installi sempre un Antivirus e lo aggiorni costantemente.

Mantenga il PC lontano da fonti di calore o di freddo. Un continuo cambiamento di temperatura, anche se di pochi gradi, può creare danni al piatto del proprio Hard Disk e renderlo illeggibile. E’ consigliabile tenere il suo PC in ambienti freschi e puliti.

Crei sempre copie di sicurezza, questo rende il suo Hard Disk più leggero e abbassa la probabilità che il dispositivo si guasti.

©  2020 DataRecu – P.Iva 15664431002

Call Now ButtonChiamaci ora